Musica verso video

di Silvia Leggio

La mia esperienza come musicista, insegnante di pianoforte e come mamma, è quella di avere visto crescere tanti bambini che attraverso la musica, il canto, il ritmo esprimevano la propria immaginazione e la propria personalità.
Sapete che un bimbo di appena 4 anni è in grado di creare una favola improvvisando liberamente al pianoforte?
I bambini lo fanno e provano grande gioia quando la loro immaginazione prende campo liberamente.
Differentemente è facile osservare come un bambino che guarda un video ne sia completamente assorbito e la sua attenzione sia tutta rivolta a ricevere immagini, parole e suoni non suoi.

Vi siete mai chiesti cosa provoca ciò in lui?

Il bimbo, da soggetto attivo e creativo, diventa contenitore di immagini non sue e soggetto passivo impossibilitato ad interagire col video.
Avrà una attenzione fissata su immagini preconfezionate e non sarà abituato a creare il suo proprio mondo.

Al contrario un bambino creativo tenderà a essere un uomo pieno d’iniziativa e più felice.
Inoltre il creare musica, il padroneggiare uno strumento ne sviluppa le capacità psico-fisiche rendendolo molto più abile e intelligente.
Lasciate che i bambini giochino a creare il proprio mondo attraverso la musica e il canto.

Un piccolo consiglio che posso darvi è di considerare i nostri bambini dei piccoli artisti, date loro la possibilità di praticare l’arte quotidianamente.
Quindi meno video e più musica!
Con affetto.

Please follow and like us:

2 commenti

  • Ignazio Vinci

    Bellissimo e Verissimo ciò che dici Silvia!! Grazie per aver pubblicato la tua testimonianza come insegnante e mamma in modo che i genitori di oggi comprendano quali sono i reali Valori per allevare i propri figli e soprattutto per permettergli di esprimersi con l’Arte da loro scelta.
    Con Affetto,Ignazio

  • Michela

    Bellissima testimonianza Silvia, sono d’accordo per quello che hai scritto.
    Negli anni mi sono accorta che tutti questi bambini ,abili ad usare tablet e cellulari, hanno perso l’abilità a disegnare , colorare, creare giochi con la loro immaginazione.
    Il tuo consiglio è prezioso.
    Michela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *